Percorsi di Risveglio

"I percorsi di Risveglio, termine logoro ma sempre attuale, sono destinati innanzi tutto a coloro che intendono prendersi la responsabilità della propria vita e del mondo. Anime antiche su un pianeta giovane. Costoro sentono che non hanno tempo da perdere. In ogni istante della loro giornata hanno un solo obiettivo. La loro esistenza è orientata da una Visione e le loro ore alla realizzazione della propria Missione. Brizzi li chiamerebbe i Senza Sonno. Li riconosci perchè non fanno saltare una sessione, li incontri la settimana dopo che hanno mangiato, elaborato e digerito il mondo, e il Fuoco che hanno negli occhi...non lo può spegnere più nessuno. Questi percorsi non hanno scadenza e seguono un ritmo a parte. Però, lasciatemi dire un però, l'obiettivo è sempre l'indipendenza. E chi ha letto la Raccolta dei miei articoli sull'indipendenza spirituale (scaricabile dal mio sito web) sa che su questo non solo non transigo, ma è lo scopo ultimo: che ciascuno Risvegli il proprio Dio."

Michela

Come si svolge un percorso individuale di Risveglio?
Attreverso sessioni di un'ora ciascuno (al momento on line), ci si confronta sui temi che stanno a cuore la persona, utilizzandoli per la sua maturazione esistenziale.
Durante gli incontri vengono svolti degli esercizi di presenza e sono affidate anche pratiche da svolgere durante la settimana.
Vengono forniti a tutti dei contenuti di base esposti nel prossimo paragrafo.
La frequenza inizialmente è di una volta a settimana, per poi trovare in ritmo differente in base alle consapevolezze raggiunte, fino ad una autonomia totale della persona.
Se si volesse lavorare solo su un tema specifico, una credenza ad esempio, attraverso una consulenza mirata, allora è più adatto un percorso di Counselling come illustrato qui. Il colloquio conoscitivo gratuito è volto anche a definire a cosa dare priorità e in che modalità.

Perchè il percorso è individuale?
Spesso le persone leggono libri e frequentano corsi, tutti molto utili, con l'obiettivo di risvegliarsi. Così si corrono due rischi:
1. Identificarsi all'infinito con il Ricercatore Spirituale, come un criceto dentro la ruota, passando di conoscenza in conscenza, senza far fruttare quanto appreso, senza il confronto e il riscontro diretto con qualcuno
2. Fraintendere insegnamenti, facendo violenza su se stessi, nel migliore dei casi lavorando solo sul piano mentale ed emotivo.
Grazie al confronto individuale, questi due rischi vengono evitati. 
Qualsiasi percorso, individuale o di gruppo, comporta inoltre un terzo rischio: la dipendenza dalla fonte di informazioni, dal maestro, dal terapeuta. Michela, avendo sofferto in prima persona una esperienza di immaturità e dipendenza, struttura i percorsi affinchè l'individuo maturi la propria autonomia, seguendo il detto che "un bravo maestro guida maestri".
Pur svolgendosi individualmente, Michela favorisce anche incontri di gruppo con chi segue il medesimo percorso, per conoscersi e confrontarsi.

Cosa viene trasmesso nei percorsi di Risveglio?
Fra i contenuti principali:
Come creiamo la nostra realtà, la Legge dell'Attrazione e la fisica quantistica
La Legge dello Specchio e la Risonanza
Lavoro sulle Credenze
Esercizi di Presenza, trasformare il piombo interiore in oro
Psicosomatica, leggere il messaggio dei sintomi
Scoprire la propria Missione in funzione di una Visione.

Come cominciare?
Fissa il colloquio conoscitivo gratuito scrivendo a michela.ruffino@gmail.com, specificando nell'email che si intende svolgere un percorso di Risveglio. Il numero di sessioni è personalizzabile. Il costo anche. Orientativamente si veda il listino per la consulenza su www.michelaruffino.com/informativa. Tutto viene chiarito durante il colloquio conoscitivo e gratuito.